Cārīs

I Cārīs si suddividono in Bhūmi Cārīs (passi di terra, finiti sempre su due piedi) e  Ākāśa Cārīs (passi d’aria, finiti su un piede solo), i quali ci danno immediatamente il senso universale di questa antica danza, essendo costituiti da passaggi che chiaramente ricordano le danze mediorientali, quelle folcloristiche, fino al balletto classico occidentale, a … Continua a leggere Cārīs

Nṛtta Hastas (movimenti delle mani e arti superiori)

Le   Nṛtta Hastas,  movimenti di braccia e mani,   devono essere eseguite in coordinazione con  l’intero torso. Per questo la definizione esaustiva di “Karaṇa” comprende la combinazione delle  azioni di Hasta e Pada (intesi come movimenti combinati delle braccia e delle gambe). Le  30 Nṛtta Hastas non sono da confondere con le Hasta Mudras o Abhinaya Hastas usate piu’ … Continua a leggere Nṛtta Hastas (movimenti delle mani e arti superiori)

Karaṇa 2 VARTITA (rotazione)

“Se le mani sono piegate ai polsi (kuncita) ed eseguono una rotazione verso l’interno (vyavartita) ed una verso l’esterno (parivartita) per poi lasciarle cadere improvvisamente è detta VARTITA Karaṇa”.  Nell’esecuzione pratica, secondo l’interpretazione di Dr.Padma Subrahmanyam, le mani sono piegate davanti al petto in dola hasta con i gomiti sollevati e i piedi in svastika e … Continua a leggere Karaṇa 2 VARTITA (rotazione)

Karaṇa 1 TALAPUSHPAPUTA (fiori nell’incavo formato dai palmi delle mani)

“Quando con una manciata di fiori nell’incavo delle mani allungate verso il lato sinistro, con il piede sollevato in mezza punta ed anche  il busto flesso lateralmente, si dice Talapushpaputam.” Presenta due varianti, la prima termina con una postura tribanghi (inclinazione del corpo su tre curve attorno al suo asse verticale, testa ,torso e bacino) … Continua a leggere Karaṇa 1 TALAPUSHPAPUTA (fiori nell’incavo formato dai palmi delle mani)

Sthānāḥ (posizioni statiche)

Maschili Dobbiamo tener presente che per maschile non vuol dire solo per la divinita’ maschile  ma per azioni  legate alla mascolinita’. Infatti sono pose con  le armi,  di preparazione al combattimento. Stesso concetto vale per quelle femminili. “Vaiṣṇavam samapādaṃ ca vaiśākhaṃ maṇḍalaṃ tathā pratyālīḍhaṃ tathālīḍhaṃ sthānānyetāni ṣaṇṇṛṇām” Vaiṣṇava Sthāna Un piede è in Sama mentre … Continua a leggere Sthānāḥ (posizioni statiche)